Autorizzazione paesaggistica

Redazione richieste di Autorizzazione paesaggistica Regione Lazio

Lo studio di architettura si occupa di redigere Richieste di autorizzazione paesaggistica su tutto territorio di Roma e del Lazio.

Autorizzazione paesaggistica: cos’è?

L’autorizzazione paesaggistica, regolamentata dal Codice dei Beni Culturali (Dlgs 42/2004), è obbligatoria per interventi in aree soggette a tutela paesaggistica e va richiesta all’ente competente affinché sia accertata la compatibilità paesaggistica dell’intervento.

A seconda dell’intervento che s’intraprende sarà possibile ricorrere a tre procedure diverse:

– intervento libero: senza obbligo di autorizzazione paesaggistica ma solo richiesta del titolo edilizio (quando serve);

– autorizzazione paesaggistica semplificata con modelli unificati;

– autorizzazione paesaggistica ordinaria: per interventi significativi e con iter procedurale più lungo.

Come si verifica se esiste un vincolo paesaggistico

Il primo passo atto a stabilire se sussiste l’obbligo di procedere con l’istanza di autorizzazione paesaggistica è quello di verificare se gli interventi, per i quali si vuole procedere alla loro realizzazione, ricadono in aree soggette a tutela paesistica.

Lo strumento urbanistico di riferimento per la verifica dei vincoli paesaggistici è il Piano Paesaggistico Regionale nel quale sono identificate, sulle cartografie, le aree sottoposte a vincolo paesaggistico.

La consultazione dei vincoli paesaggistici può essere effettuata al seguente link:

PTPR – Regione Lazio – Tavola B

La consultazione delle tavole grafiche e la comprensione delle norme è spesso complessa si consiglia pertanto di consultare un tecnico esperto in vincolistica.

Verifica della compatibilità (o conformità) paesaggistica

Dopo avere accertato se il territorio dove andranno realizzati degli interventi edilizi è sottoposto al vincolo si dovrà valutare se questi interventi sono compatibili con le norme previste dal piano.

Richiesta Autorizzazione Paesaggistica

Immagine di progetto - arch. Paolo Pambianchi

Di seguito sono illustrati i documenti che solitamente vengono richiesti dall’ente competente, necessari per l’ottenimento dell’autorizzazione:

  1. Progetto: Elaborati grafici, foto inserimenti e rendering, relazione tecnica di progetto
  2. Relazione paesaggistica
  3. Fotografie dello stato di fatto
  4. Legittimità urbanistica-edilizia della preesistenza
Punto Verde Ristoro - fotomontaggio dell’intervento
fotomontaggio dell’intervento